Sound level meter buying guide

È arrivato il momento di investire in un nuovo fonometro o vibrometro?

Disporre del giusto strumento per il lavoro ti rende efficiente - e questa è un’ottima cosa per gli affari. In questo articolo analizziamo alcune delle cose da prendere in considerazione prima di decidere se sostituire o meno il vecchio fonometro.

GUIDA ALL'ACQUISTO
Cosa considerare prima di scegliere il dispositivo manuale

Ormai lavori con il tuo vecchio e fidato fonometro da oltre dieci anni. Lo conosci da cima a fondo. Ti orienti rapidamente attraverso i menu di configurazione e, anche se sai bene che non è all’altezza della tecnologia più recente, fa bene il suo lavoro. In breve, se non si rompe, perché ripararlo? È vero, ha dei graffi, ma funziona ancora bene e ogni due anni lo fai tarare senza nessun problema.

La situazione descritta è molto comune. Attrezzature per la misurazione di alta qualità, professionali e trattate adeguatamente, come i fonometri di classe 1, continuano a fare il lavoro per cui sono state progettate per molti anni, persino dopo che la tecnologia su cui si basano diventa obsoleta.

Disporre del giusto strumento per il lavoro ti rende efficiente - e questa è un’ottima cosa per gli affari. In questo articolo analizziamo alcune delle cose da prendere in considerazione prima di decidere se sostituire o meno il vecchio fonometro.

Valutare pro e contro

A volte vale la pena valutare il rinnovo dell’attrezzatura di misurazione, anche se funziona perfettamente.

First Tip

 

Immagina di confrontarti con misurazioni di un nuovo tipo, ad esempio l’acustica edilizia, - questo potrebbe richiedere nuove attrezzature. Oppure, il fonometro che hai attualmente potrebbe, in effetti, disporre di ciò di cui hai bisogno in termini di funzionalità di misurazione ed essere adatto alle normative pertinenti. Se questo è il caso, probabilmente per te va benissimo continuare con ciò che hai. Ma d’altra parte, un fonometro di alta qualità, moderno, potrebbe essere migliore e più adatto allo scopo per il nuovo lavoro, per esempio, guidandoti attraverso il flusso di lavoro e consentendoti di risparmiare il tempo che sarebbe necessario per calcolare manualmente i risultati in Excel®. Potrebbe persino visualizzare il risultato finale sullo strumento stesso.

Senza dubbio la nuova tecnologia porta con sé molti vantaggi che soddisfano l’utente e consentono persino di risparmiare tempo aumentando l’efficienza. Eccone alcuni esempi per i fonometri:

  • Interfaccia utente moderna con visualizzazione a colori, per una facile interazione con i dati
  • Licenza modulare che consente di configurare un fonometro esattamente in base alle proprie esigenze
  • Setup configurabili dall’utente (su alcuni fonometri di alto livello) che possono essere predisposti per l’impiego dello strumento in applicazioni specifiche
  • Grande capacità di memoria interna ed esterna, che aumenta il quantitativo di dati che possono essere memorizzati in campo
  • Connettori standard, come USB, che consentono il collegamento di attrezzature ausiliarie come le stazioni meteo
  • Connettività wireless per il controllo remoto e la comunicazione con lo strumento
  • Supporto per smartphone, con app correlate, per la documentazione delle misure in campo
  • Moderno software di post-elaborazione compatibile con Windows® 10

Se presi singolarmente, questi miglioramenti potrebbero non giustificare un nuovo investimento, ma, se presi tutti insieme, avrebbe senso valutare il rinnovo della propria attrezzatura prima che si rompa.

Second Tip

 

Un motivo più urgente potrebbe essere che il tuo nuovo PC utilizza una versione di Windows non compatibile con il vecchio software di post-elaborazione.

Third Tip

 

Lo strumento può essere riparato? I servizi di taratura probabilmente continueranno indefinitamente, ma se una parte di ricambio esce di produzione, la riparazione dello strumento diverrà impossibile.

Sound level metersDA SEMPLICE A AVANZATO
Fonometri al misuratore di vibrazioni

La decisione spetta a te

Cambiare il vecchio fonometro con uno nuovo, ovviamente, non ha solo vantaggi. Farlo, inizialmente, potrebbe richiedere uno sforzo maggiore rispetto al continuare con quello vecchio. Il tuo personale dovrà familiarizzare con il nuovo strumento, dovrà studiare il manuale e magari configurare le connessioni wi-fi e avere a che fare con altre complessità. I primi lavori di misurazione con un nuovo fonometro saranno difficoltosi e ci sarà il rischio di commettere errori - dovrai tenere conto di una curva di apprendimento realistica.

Insomma, la decisione di cambiare il vecchio fonometro o meno dipende solo da te. Tuttavia, se hai un fonometro o un vibrometro di 10 anni o più, che deve essere sottoposto prossimamente a una taratura certificata, prima di pagare per il servizio ti conviene decisamente valutare alcuni aspetti. Ipotizzando che nella tua situazione dovresti effettuare l’aggiornamento per i motivi descritti in alto, chiediti se il tuo fonometro esistente è adatto alle tue esigenze. Il fornitore può ripararlo se si rompe e, in tal caso, a quale prezzo?

Infine, un nuovo fonometro, coperto da garanzia, sarebbe un investimento saggio, mettendo sul piatto della bilancia la capacità di misurazione e l’efficienza complessiva? Solo tu conosci la risposta.