peak-under-the-hood-hero

Una “sbirciata” all’interno di un fonometro modello 2250

Vi invitiamo a dare uno sguardo all’interno del modello 2250, ad osservare alcune delle sue funzionalità e dei suoi dettagli costruttivi, nelle immagini interattive.

La Brüel & Kjær vanta una lunga tradizione nella produzione di fonometri e molti specialisti del settore dell’acustica si affidano a questo strumento per le loro attività quotidiane.

I fonometri si sono evoluti molto nel corso degli anni e Brüel & Kjær è sempre stata alla guida di questo cambiamento, dal primo fonometro portatile a transistor, introdotto nel 1960, agli attuali fonometri digitali con software integrato.

Il modello 2250 ha ridefinito i fonometri portatili del ventunesimo secolo, introducendo molte nuove funzionalità e tecnologie, per effettuare misurazioni affidabili in modo facile e con una riduzione del rischio d’errori, mantenendo una elevata efficienza.

Vi invitiamo a dare uno sguardo all’interno del modello 2250, ad osservare alcune delle sue funzionalità e dei suoi dettagli costruttivi, nelle immagini interattive.