Ruido de pass-by de vehículos

Rumore di transito dei veicoli

Il suono esterno di un veicolo in movimento è parte del suo carattere e può essere una parte essenziale del suo fascino. Pensando però all’insieme di migliaia di vetture e autocarri nel traffico, l’insieme di questi suoni può diventare davvero eccessivo. Per contribuire a ridurre il rumore nel nostro ambiente, le agenzie governative impongono limiti acustici per il transito, che cambiano in base alla categoria di veicolo di terra. Si tratta di normative fondamentali che vanno rispettate.

Caratterizzazione acustica

Per caratterizzare tutta la firma acustica dei veicoli è necessaria una misurazione durante il passaggio attraverso microfoni stazionari. Gli standard di misura stabiliscono come deve essere guidato il veicolo, sia a velocità costante che in accelerazione, mentre passa attraverso l’area di prova. Definiscono anche come deve essere il manto stradale e quali condizioni meteo devono esserci affinché una misurazione possa essere considerata valida.

Norme relative al rumore di transito

Misurare il rumore di transito dei veicoli è obbligatorio per le case automobilistiche al fine di ottenere l’omologazione del tipo e la conformità di produzione.

Le procedure e le condizioni di misura sono definite dalla norma internazionale ISO 362, mentre le emissioni sonore accettabili sono indicate nei regolamenti dell’ONU,

  • nello specifico R51 per la maggior parte dei veicoli, da quelli per trasporto passeggeri ai veicoli commerciali pesanti 
  • R41 per i veicoli a due e tre ruote 

In alcuni paesi potrebbero anche essere in vigore norme locali, ma tutte seguono la stessa procedura generale per i test. Inoltre, le misurazioni del rumore di transito possono essere utilizzate per sviluppare i prodotti e risolvere i problemi.

Dato che le prove di transito sono un settore ampiamente trattato dalle norme, è importante tenersi al passo con gli ultimi sviluppi. Il nostro software ti aiuta a fare chiarezza tra tutte le fasi di test necessarie per le norme rilevanti, garantendo una rendicontazione delle informazioni obbligatorie, con misurazioni entro i limiti operativi previsti e con i calcoli corretti per ottenere il risultato finale.

Norme per i test indoor

Per diversi anni, sono stati impiegati test indoor per verificare il rumore di transito dei veicoli, sia per lo sviluppo dei prodotti che per risolvere i problemi. La norma ISO 362-3 descrive la procedura e le attrezzature necessarie.

Nel 2019, R51 Allegato 7 ha aggiunto il metodo indoor per l’omologazione del tipo. Il nostro software è stato aggiornato di conseguenza per semplificare il processo di misura del rumore di transito indoor per i test secondo le norme puntando sulla facilità di configurazione e la semplicità di conformità.

 

 

Soluzioni di test per il rumore di transito

La soluzione data-centrica per rilevare il rumore di transito consente di ottimizzare il workflow con la piena capacità di unire i dati dei test indoor e quelli outdoor tramite Team Server, un sistema di archiviazione dati condiviso.

Scopri di più sulle nostre soluzioni per i test di transito dei veicoli:

Soluzioni HBK per il transito dei veicoli

Compilate il modulo e Vi contatteremo il più presto possibile. Se necessitate di supporto tecnico Vi preghiamo di utilizzare l'apposito modulo richiesta di supporto tecnico.

Vorrei (elaborato)
Mi chiamo
Azienda
Numero di telefono
Email

Per informazioni su come gestiamo le informazioni personali, consulta la nostra politica sulla privacy.